Crea sito

 

L'antico acquedotto di Genova

 

 

Seconda gita all'acquedotto (au cundutu)

I LAGHETTI


eccovi un'altro angolo dedicato alla città di Genova (e dintorni) per far conoscere posti ed
itinerari e quindi suggerimenti per possibili gite.
L’acquedotto si sviluppa nella parte nord della città di Genova, per una lunghezza di
circa 16 Km.
Di origine medievale, già dal 1100 forniva acqua potabile alla città vecchia ed al Porto
prelevandola dalle valli laterali del Bisagno, dal Bisagno stesso in località detta ‘La Presa’
(a Bargagli).

1) Tipo di gita: poco impegnativa rilassante nel verde
2) Difficoltà: inesistenti
3) Consigliate scarpe da ginnastica
4) Come arrivarci:

si parte dall'antica creuza salita alla chiesa di San Gottardo
inizio

salita

sgott

si prosegue per via San Beno

sbeno

e su verso l'acquedotto ... appena vedete l'acquedotto s ainistra andate verso Piazza Manin ed
i laghetti detti i "vulchen" (forse ipotizzando l'origine vulcanica dei laghi piuttosto tondi)
ed in fondo nella valle di Staglieno (il ponte più recente sovrasta il casello autostradale di
Genova est, mentre un ramo non più utilizzato dal 1600 è visibile dalle rampe di accesso
all’Autostrada)
a destra andate nel percorso della scorsa gita percorso della scorsa gita

e disordinatamente come al solito eccoci in partenza io ed Erica in versione "s.o.t.a."
pasta e fagioli ...

 
noi


2 o 3 anni fa un simpatico genovese non so se abusivamente od autorizzato ha realizzato all'
inizio della salita una bellissima meridiana ... pregevole affresco qua fotografato


meridiana

proseguendo per la salita eccoci all'incrocio con via San Beno
beno
beno2
beno2

la strada è segnata con un segnavia che porta fino al forte diamante
segnavia

incrocio con via della Liggia
beno3
beno3

eccoci sull'acquedotto proprio all'incrocio a sinistra si va ai laghetti a destra verso la presa
di Trensasco
incrocio diamante
INDICAZIONE

salita
roma

questo è anche un pezzo di acquedotto più antico.
Lungo il condotto sono ancora visibili molini, chiuse, abitazioni per i guardiani, cippi di
confine delle aree di custodia.
l'impagabile panorama ...
ponte

beno3

beno3

eccoci in vista dei laghetti con la chiusa che riforniva l'acquedotto
beno3

diamante

diamante

beno3


nel tragitto come al solito ATTENZIONE ai buchi ... sperando che qualche amministratore
amante ella zona valorizzi questo tragitto

... si torna a casa ...
anche per oggi la Erica e' stata fin troppo brava ... non approfittiamo della buona sorte!


le informazioni specifiche generali le trovate su un sito meraviglioso per il quale ringrazio
l'autore delle utilissime informazioni ritrovate!
sito professionale dedicato




pagina principale

casa